Color Guard Protagoniste al Circuito Winter Guard International

colorguards

Secutores è un mondo che non si ferma mai! Sono già partiti i progetti 2016!
Sta nella definizione del mondo drum corp: musica e spettacolo in movimento e i nostri ragazzi non si fermano mai … Lasciato lo stadio di Kerkrade a fine settembre sono prontamente ripartiti con progetti e obiettivi impegnativi e ambiziosi: il primo in ordine cronologico è la partecipazione da parte delle color guard alle attività indoor.

Cosa significa? Che le nostre prodigiose ragazze si sono lanciate e messe in gioco con il gruppo Anima (gruppo di color guard di Varese che sostiene il progetto Unity) con il quale hanno montato uno spettacolo invernale per gareggiare a fine febbraio nel circuito WGI “Winter Guard International”, il più importante circuito di indoor marching arts esistente. Il 27 febbraio hanno conquistato la 2a posizione nella Regional A Class con un alto potenziale di ulteriore crescita che fa ben sperare per la prossima stagione.

Sempre le nostre ragazze saranno protagoniste durante la manifestazione italiana “Color Guard & Percussion Day”
dedicata appunto a percussioni e color guard in programma Domenica 3 aprile a Seregno.
Il maltempo ha purtroppo limitato le uscite della formazione completa dei Secutores che hanno però sfilato con successo e apprezzamenti del pubblico a Laives il 31 gennaio.
Continua anche la collaborazione con il network Unity di cui Besana è parte del motore organizzativo e artistico: in marzo partirà la stagione e il loro impegno sul campo per vederli nuovamente protagonisti al campionato italiano IMSB e al campionato europeo DCE.
Grandi progetti, tanta passione e moltissimo impegno … tutti queste attività sono possibili grazie al sostegno associativo e alla presenza di persone che dedicano il loro tempo all’organizzazione. Chiunque voglia avvicinarsi al mondo dei drum corp in ogni sua forma è il benvenuto, da musicista a volontario, a supporter … you’re welcome!

winter guard 2016

Tratto da “Il Tuba di Chersicla 7”

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *