Un’esperienza indimenticabile per tutta l’Associazione. Grazie Aveiro

Il Corpo Musicale Santa Cecilia Besana Brianza e la BMB Besana Marching Band hanno avuto l’onore di essere ospiti, dal 2 al 6 Aprile, della Banda “Amizade” di Aveiro (Portogallo) e del loro Maestro, il compositore Carlos Marques, a loro volta ospiti del Festival Bandistico Internazionale di Besana Brianza nel 2007.


Una parata a formazioni unite, uno Standing Concert per la BMB ed un concerto per la Concert band sono stati gli impegni musicali che hanno visto protagoniste le formazioni besanesi nella giornata del 3 Aprile.
Il clima di amicizia e di festa tra le due formazioni besanesi e la Banda Amizade non ha, però, distolto menti e cuori dall’importanza artistica degli impegni: la banda Amizade, più volte premiata in prima categoria in prestigiosi concorsi tra i quali spicca il Certamen di Valencia ed il loro Maestro, compositore di spicco della Molenaar, hanno rappresentato per le compagini besanesi un importantissimo confronto musicale ed artistico con il quale misurarsi e del quale essere all’altezza.
La parata e lo Standing, svoltesi rispettivamente tra le vie del bellissimo centro Aveirense e nella Piazza principale, sono state l’inizio di una giornata musicale assai impegnativa, che si è conclusa con il concerto delle due bande, Amizade e Besana Brianza; alle 21.30, presso l’elegante Palazzo dei Congressi di Aveiro, all’interno del quale vi è un bellissimo Auditorium, capiente e dall’acustica veramente interessante, la banda Amizade ha esordito impeccabilmente con il meraviglioso “T-bone” di J. De Mej, per trombone e wind band, mentre la seconda parte è stata affidata alla Concert band di Besana che ha eseguito, nell’ordine:

Ralph Vaughan Williams – ENGLISH FOLK SONG SUITE
Percy Grainger – IRISH TUNE FROM COUNTY DERRY
Julius Fucik – FLORENTINER MARSCH
Jan Van Der Roost – PUSZTA
Philip Sparke – A KLEZMER CARNIVAL
Henk Van Lijnschooten – SUITE ON GREEK LOVE SONG
Alfred Reed – ARMENIAN DANCES part I,
terminando con  l’intramontabile “Moment for Morricone” (arr. De Mej) quale bis.

Gli applausi calorosi del pubblico e i sentiti apprezzamenti degli amici dell’Amizade e del loro Maestro hanno coronato una giornata indimenticabile, estremamente emozionante anche se altrettanto impegnativa, la quale ha segnato, per le formazioni di Besana, un importante traguardo musicale ed artistico.
Dalla Mezzanotte del 3 Aprile, naturalmente, è iniziato un soggiorno pieno di allegria e di posti meravigliosi da visitare in compagnia degli amici Aveirensi, attenti ospiti e compagni di giorni da ricordare e…ripetere!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *